Corsi online di Design e Modelleria Calzature e Borse: l’offerta Arsutoria School, tra certezze e nuove emozionanti sfide

corsi online di design e modelleria calzature e borse

Fino a febbraio 2020 ero convinto che la struttura e l’offerta dei corsi online di design e modelleria di Arsutoria School sarebbe stata sempre molto limitata, o quantomeno marginale. Da quel fatidico febbraio 2020, dall’arrivo della pandemia, tutto è cambiato.
Evidentemente mi sbagliavo…

Come abbiamo pensato i corsi online di design e modelleria scarpe e borse: il nostro percorso di trasformazione digitale non è iniziato durante la pandemia

Come dice il titolo, il nostro approccio al digitale è iniziato parecchio prima rispetto a quel maledetto febbraio 2020.

Circa dieci anni fa, nel 2012, la nostra scuola era stata incaricata dalla FFANY USA, l’Associazione dei Brand e Retailer di calzature (organizzatrice della fiera di New York), di pensare, strutturare e fornire dei corsi di formazione online per il settore calzature. L’obiettivo era quello di renderlo accessibile, fornendo una base di formazione tecnica, anche alle figure meno coinvolte nei processi produttivi di sviluppo di un prodotto calzaturiero, e quindi buyer, merchandiser, store manager, etc…

Così iniziammo a studiare, con i colleghi i più famosi e importanti, portali e piattaforme americane che offrivano i primissimi corsi online: Coursera.org, Moodle come piattaforma, Udemy, e tanti altri.

Di acqua sotto i ponti ne è passata, per loro e anche per noi.

Con i colleghi ci impegnammo a parlare con diversi membri del board della FFANY e raccogliemmo i loro preziosi consigli su come poteva essere la nostra struttura di formazione online per le calzature e le borse. Al di là del mio mentore Joe Moore, allora Presidente e CEO di FFANY, ricordo particolarmente due riunioni: la prima con Jim Issler, carismatico CEO di HH Brown, che condivise 10 fogli ricchi di appunti; la seconda con la meravigliosa Anna Bakst, che nel 2021 era Presidente della divisione accessori (calzature e borse) della Michael Kors.

corsi di design calzature online

Corsi online di calzature e borse: il nostro primo esperimento sul mercato

Dopo tutti questi incredibili consigli, il risultato fu un percorso di dieci ore, organizzato su tre corsi:

  • Le famiglie delle scarpe;
  • La vita di una Calzatura;
  • Materiali e componenti delle scarpe.

Erano 30 video di circa 20 minuti ciascuno. In 10 anni, più di 1.000 professionisti del settore hanno fruito questi video per acquisire una competenza base sulla terminologia e sui concetti fondamentali su come è fatta una scarpa.

Mi piace sempre pensare che questo primissimo approccio al digitale della nostra scuola abbia aiutato tanti colleghi internazionali ad appassionarsi al mondo, affascinante e complesso, della manifattura delle calzature.

Per costruire questi primi video online, ci volle circa un anno: traduzioni dall’italiano all’inglese, voice-over con doppiatori professionisti, preparazione dei quiz per verificare le reali competenze acquisite dagli studenti … quasi tutto nuovo per noi.

Scoprimmo il significato di parole come LMS, SCORM, sviluppammo un’app iOS interna per poter scaricare i video e poterli consultare anche offline. Volevamo fornire a tutti gli studenti online la migliore esperienza possibile.

Come sono cambiati i corsi online di design e modelleria: siamo nel 2020 e..

A fine febbraio successe l’imprevedibile: il Governo italiano impose di chiudere la scuola per garantire tutte le misure di sicurezza. I contagi dovuti al virus Covid-19 stavano aumentando vertiginosamente.

In un attimo ci trovammo dentro una pandemia che coinvolgeva ogni angolo del pianeta. Nessuno escluso.

Gli studenti internazionali partirono in fretta e furia per far ritorno nei loro paesi, anche gli studenti italiani fecero ritorno nelle loro regioni. In 2 settimane la scuola piena di ragazze e ragazzi, piena di vita, si svuotò.

Dopo un primo e inevitabile stupore, ci rimboccammo le maniche e iniziammo a pensare cosa avremmo potuto fare per affrontare una situazione inedita e di lunga durata, garantendo comunque i nostri corsi sulle calzature e sulle borse.

La sfida più importante era riuscire a trasmettere le competenze tecniche della nostra scuola, ovvero il famoso “saper fare”, pratico e manuale, a persone che non si sarebbero trovate fisicamente all’interno di una classe o di un laboratorio.

Decidemmo così di acquistare delle attrezzature per le riprese video: ci aiutarono i colleghi della divisione editoriale della rivista Arsutoria Magazine, che già da anni avevano iniziato a utilizzare linguaggi e contenuti video per l’attività editoriale.

Iniziammo così a girare, in piena pandemia, dei video nei quali mostravamo come realizzare i modelli delle calzature.

Continuando la nostra storia nella formazione online di design e modelleria, di scarpe e borse, discutemmo a lungo sull’opportunità di organizzare delle lezioni live o di registrare dei video (formula on-demand).

Alla fine, capimmo che la soluzione qualitativamente migliore per i nostri studenti, anche tenendo in considerazione i vari fusi orari sui quali si trovano, sarebbe stata quella di registrare le lezioni.

Scegliemmo, quindi, un approccio alla didattica di tipo misto: lezioni registrate, che potevano essere viste e riviste anche diverse volte, con l’aggiunta ogni settimana di revisioni online con gli insegnanti, individuali e di gruppo.

Ci rendemmo conto che, per quanto fosse difficile trasmettere il sapere artigianale a distanza attraverso i video delle calzature, questa modalità aveva dei vantaggi: primo tra tutti la possibilità di personalizzare la didattica e formare ogni studente con modalità e tempi diversi seguendo meglio i ritmi di ciascuno.

corsi di modelleria calzature online

Corsi online di Design e Modelleria Calzature e Borse: il nostro attuale programma di studi

Dopo quasi due anni dal quel febbraio 2020, in cui il nostro modo di vivere è cambiato, abbiamo a disposizione centinaia di ore di formazione online su calzature e borse. Gli argomenti sono quasi tutti quelli insegnati nei corsi presenziali, dalla modelleria tradizionale, all’utilizzo dei CAD 2D e 3D, al design a mano e alla grafica digitale.

Manca una parte fondamentale che è la prototipa: forse troveremo un modo per insegnare online anche come realizzare un prototipo di scarpa o di borsa ma oggi ci scontriamo con il fatto che la nostra didattica tradizionale utilizza i macchinari industriali ed è poco realistico pensare che gli studenti che frequentano da remoto possano avere a disposizione lo stesso tipo di attrezzature.

Ma arriviamo ai giorni nostri

E’ il 7 Gennaio del 2022 e possiamo dirci orgogliosi di poter proporre i nostri corsi online. Addirittura, possiamo offrire il Diploma Annuale nella modalità online remota. Questo ha dato la possibilità di frequentare la formazione Arsutoria School anche a chi non ha la possibilità di viaggiare verso Milano e partecipare ai corsi presenziali.

Quali saranno le prossime sfide da affrontare?

In questo momento buona parte dell’attenzione della nostra squadra è verso la formazione per i professionisti, cioè i corsi per chi non è in grado di dedicare il 100% del tempo alla formazione.

L’abbiamo chiamata formazione “on-demand” e ha delle necessità differenti, sia in termini di utilizzo del tempo sia di livello di approfondimento.

Chi già lavora predilige una formazione “polverizzata” nel tempo, cioè che può essere frequentata anche per pochi minuti al giorno. Inoltre è chiaro che una persona che già lavora ha necessità molto mirate ed è meno interessato a una formazione ampia di base quanto piuttosto a dare una risposta competente e professionale a delle richieste formative precise. Quello che definiremmo upgrade delle competenze nel settore calzature e borse.

Rafforzare la proposta di corsi online, ampliando anche il nostro set di partnership, con l’obiettivo di dare vita a un portale completamente dedicato alla formazione continua nel settore calzaturiero, della pelletteria e degli accessori: è questa la nostra sfida più grande al momento.

Ma, di questo, ne sentirete parlare presto.

Matteo Pasca,

Direttore Arsutoria School

Altri articoli di interesse

Scopri i nuovi corsi 2022