Corso di 3D design calzature e suole

Design 3D con iCAD3D+, focus 3D suole con Rhino, materiali PBR e rendering

In quattro settimane, ti offriamo un programma completo di formazione al design 3D, attraverso i principali software tecnici di modellazione delle componenti fondamentali della calzatura, dalle nozioni base al rendering effettuale e fotorealistico dei materiali.

Sessioni

Maggio, Ottobre, Febbraio (2023)

Durata

4 settimane

Retta

3.500€ - Esente IVA

Lingua

Italiano ed Inglese

Dove

In presenza o da remoto

Il 3D sta diventando una tecnologia sempre più diffusa anche nel settore delle scarpe.

Per visualizzare e comunicare in modo realistico e completo un progetto o una collezione di calzature e, dunque, potenziarne precisone tecnica ed efficacia estetica, ora più che mai hai bisogno di strumenti che parlino un linguaggio virtuale e visuale evoluto, che sia, al contempo, altamente tecnico e stilisticamente impeccabile nella rappresentazione del tuo progetto. Strumenti che parlino un comune linguaggio funzionale sia per il modellista che per il designer e, perché no, anche per il tuo presente, o, futuro, cliente.

Consigliato per:

This program is particularly beneficial to:

  • Designer che vogliono ottimizzare la performance tecnica e visiva del loro progetto e trasmettere tutte le informazioni di stile e design a coloro che creeranno il modello e il prodotto
  • Sviluppatori di prodotto freelance , per sviluppare strumenti esplicativi tecnicamente performanti sullo sviluppo di prototipi e prodotti in collaborazione con i creativi.

Opportunità professionali

Questo programma di studio intensivo pone le basi per affrontare le seguenti carriere professionali:

Introduzione al corso di 3D design di scarpe e suole :

Il 3D è utilizzato principalmente in due ambiti: uno “interno” di verifica del design tra i diversi gruppi di lavoro aziendali, uno “esterno” sui canali digitali, finalizzato all’ interazione con i consumatori (ad esempio attraverso i configuratori di prodotto). Questo corso è articolato in tre argomenti principali: gli strumenti 3D di settore, gli strumenti 3D “generalisti”, la digitalizzazione dei materiali ed il render.

Come strumento 3D di settore abbiamo scelto Icad3D+. Esistono altri strumenti ottimi per il design 3D delle scarpe, ma in Arsutoria riteniamo che Icad3D+ sia un prodotto eccellente da molti punti di vista, in particolare, per la possibilità che questo software offre di passare, in modo estremamente preciso e veloce, dal design 3D allo sviluppo tecnico del prodotto.

Ci sono validi motivi per insegnare anche uno strumento di modellazione 3D di tipo più “generalista”: in primis, il prezzo estremamente accessibile, e poi, la quantità di risorse online disponibili, il continuo aggiornamento, e la possibilità di scambiare i dati con tanti altri strumenti all’interno di un flusso di lavoro digitale.
In Arsutoria abbiamo scelto Rhinoceros perché è molto usato nel settore delle calzature, specialmente per il design 3D delle suole.

Infine, abbiamo deciso di inserire nel corso l’argomento della digitalizzazione materiali e le tecnologie di render. La digitalizzazione è l’evoluzione della semplice scansione di un materiale: oggi è possibile costruire versioni digitali molto sofisticate dei materiali (PBR) di grande efficacia e impatto nella visualizzazione tridimensionale.
Gli strumenti di render, infine, permettono di creare immagini di prototipi virtuali di scarpe difficilmente distinguibili dai campioni fisici.
Il corso richiede familiarità con l’utilizzo del computer e basi di conoscenza dei software di grafica.

Non puoi spostarti a Milano?

Frequenta questo corso da remoto

Durata del corso

4 settimane

Retta del corso

3.500 € - Esente IVA

Frequentabile online tramite lezioni preregistrate e sessioni dal vivo, con revisioni costanti e incontri online con gli istruttori.

Scarica la brochure del corso