Introduzione alla prototipia di calzature

Il corso per chi vuole imparare a realizzare scarpe classiche per uomo e donna. Lo scopo del corso è fornire agli studenti tutte le conoscenze pratiche e teoriche necessarie per costruire calzature.

Richiedi informazioni

Impara la prototipia di calzature in breve tempo

“Learning by doing”, apprendere facendo, è sempre stata la caratteristica distintiva della metodologia didattica di Arsutoria School. Oggi riorganizzata in una modalità che garantisce la sicurezza per studenti, tecnici e docenti.
Il corso è finalizzato alla realizzazione di calzature uomo e donna. Lo studente avrà l’opportunità di incontrare i migliori maestri calzaturieri, ottenere preziosi suggerimenti e imparare tutti i segreti della produzione di una décolleté ed una francesina. A disposizione dello studente 2 laboratori calzaturieri in cui poter sperimentare le tecniche di costruzione apprese.

Impara
facendo

shoe

È il corso giusto per te?

Il corso di Introduzione alla modelleria di calzature è pensato per:

Modellisti

modellisti che vogliono capire più in dettaglio il processo di orlatura e montaggio delle scarpe

Designer

designer che vogliono capire come funziona il lato tecnico della progettazione della calzatura, e seguire con competenza lo sviluppo del loro disegno in fabbrica

Fornitori

fornitori di materiali per l’industria calzaturiera interessati a comprendere come usare al meglio i materiali e a ricevere stimoli per pensare a nuovi prodotti e applicazioni

Puoi trovare questo corso nei seguenti percorsi carriera:

percorsi
carriera

Segui i suggerimenti dei nostri esperti e indirizza la tua formazione verso i tuoi veri obiettivi.

contenuto
del corso

Durante il corso Making di Calzature imparerai a:
• Realizzare un paio di calzature da uomo (francesina) ed uno da donna(décolleté).
• Riconoscere e realizzare le operazioni di cucitura della tomaia, montaggio della tomaia e fodera sulla forma, dell’incollaggio del fondo, della preparazione del tacco e della suola fino alla rifinitura della calzatura.
• Riconoscere ed utilizzare i macchinari presenti nell’industria calzaturiera.
• Eseguire manualmente le attività artigianali che contraddistinguono la qualità del made in Italy.

Materiali e componenti

La scarpa è un insieme complesso di componenti, ognuna delle quali concorre in modo decisivo all’estetica, alla qualità, alla performance della calzatura. Ne studierai le parti visibili, quelle che definiscono lo stile e l’estetica e quelle invisibili, ma decisive per la qualità e la costruzione della calzatura: forma, tomaia, fodera, rinforzi, e, poi, le pelli e i materiali, da quelli più tradizionali a quelli più innovativi, tecnologici e sostenibili. Acquisirai un vocabolario tecnico specifico, che ti consentirà un dialogo competente con il mondo dello stile e della produzione della calzatura.

Giunteria

La giunteria richiede la conoscenza base del funzionamento delle macchine per cucire. Con la supervisione del docente eseguirai esercizi di crescente difficoltà prima di iniziare a cucire il paio di tomaie e fodere che dovranno essere montati.

Montaggio

Una volta preparato il paio di tomaie, procederai alle attività di montaggio che prevedono il rinforzo delle tomaie con puntali e contrafforti e il successivo montaggio sulla forma.

Incollaggio

Terminato il montaggio della tomaia su forma procederai all’assemblaggio (del tacco) e della suola.

Finissaggio

L’attività termina con il finissaggio cioè con la pulizia, la spazzolatura, l’inserimento del soletto di pulizia e la messa in scatola della calzatura.